Domani contro il Crotone farà 100 presenze con la maglia rossonera: Giacomo Bonaventura si prepara a tagliare questo speciale traguardo col Milan e vuole festeggiare con i tre punti.

Come riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, Bonaventura è un multiruolo inesauribile a disposizione di Gattuso. Contro il Crotone di Zenga scenderà in campo per la centesima volta con la maglia rossonera e in tre anni e mezzo è stato il giocatore più continuo e produttivo della rosa, non a caso da gennaio a giugno dell’anno scorso (quando Bonaventura era ai box) la squadra di Montella ha perso quota e punti. In questi anni di Milan, Bonaventura ha ricoperto dieci diverse posizioni in sette moduli: mezzala (sinistra) o trequartista nel 3-4-2-1, mezzala (sinistra) nel 3-5-2, mezzala (sinistra) o trequartista nel 4-3-1-2, trequartista nel 4-3-2-1, esterno offensivo (di sinistra) nel 4-2-3-1, esterno (sinistro) nel 4-4-2, mezzala o esterno offensivo (sinistro) nel 4-3-3. Proprio quest’ultima variante è stata la più calcata dell’ex centrocampista dell’Atalanta.

Jack fa 100 e con Gattuso sono arrivate tre reti in 5 gare: una contro il Benevento, due in casa contro il Bologna. Bonaventura vuole celebrare questo traguardo, quale occasione migliore della gara di San Siro contro il Crotone?