Sarà Lazio-Milan la prima gara dei rossoneri di Montella al rientro dalla sosta per la Nazionali. Una sfida delicata, che il tecnico campano sta preparando da due settimane a Milanello e per la quale il Milan punta di arrivarci al massimo della condizione.

Come riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, sono pochi i dubbi di formazione nella testa di Montella. Davanti a Donnarumma fra i pali, difesa a 4 e modulo con 3 punte. Abate prenderà il posto dell’infortunato Conti, reduce dal ko in Nazionale, mentre gli altri compagni di reparto sono consolidati: Musacchio-Bonucci e Ricardo Rodriguez. A centrocampo, Biglia partirà dall’inizio e saranno le prime prove da regista rossonera. Al suo fianco, Kessié sulla destra e Montolivo sulla sinistra, in attesa del rientro completo di Bonaventura. Davanti, tridente “leggero” con Borini e Calhanoglu. In mezzo il rebus più complicato per Montella.

Sono in 3 per una maglia: André Silva è reduce dalla positiva esperienza con la Nazionale, Kalinic è alla ricerca della forma migliore. Per questo, Patrick Cutrone scalpita ancora per una maglia da titolare. Potrebbe essere lui, anche dopo il gol in Nazionale Under 21, a conquistare la fiducia di Montella.