Queste le dichiarazioni rilasciate da Christian Abbiati prima della sfida tra Sampdoria e Milan, valida per il sesto turno di campionato:

PREMIUM SPORT

“Affrontiamo una squadra ben organizzata, possiamo migliorare. La strada è ancora lunga, ma, per tenere il passo delle prime, ottenere un risultato positivo qui è fondamentale. La nostra è una rosa con una grande qualità, giocando ogni tre giorni, è normale che il mister faccia qualche cambio. E’ un’opportunità per tutti, per mettersi in mostra. L’importante è che si segni almeno un gol più dell’avversario. Ora abbiamo cambiato modulo. L’unica partita sbagliata è stata quella contro la Lazio. I vecchi rimasti hanno la consapevolezza di riscattare le stagioni negative, mentre i nuovi vogliono mettersi in mostra, hanno capito l’importanza di questa società e vogliono fare bene. Dovessero essere chiamati in causa, sarebbero pronti. Sono passate solo cinque partite, bisogna rimanere agganciati alle prime due, che sono squadre forti e affermate. Noi e l’Inter siamo in una fase di costruzione. L’importante è fare una partita positiva e vincere. Rischio che Juve e Napoli facciano campionato a parte? Stanno veramente bene, malgrado il Napoli ieri abbia faticato contro la Spal, anche i partenopei stanno facendo molto bene”.