Il 15 febbraio 2012 il Milan affronta l’Arsenal a San Siro per l’andata degli ottavi di finale di Champions League.

La gara si rivela uno spettacolo assoluto, una delle migliori di sempre dei rossoneri nella massima competizione continentale.

Apre Boateng al 15′ con un grandissimo gol, poi si scatena Robinho che segna una doppietta (38′ e 49′) e al 79′ Ibrahimovic non fallisce dal dischetto.