Fu una gara scoppiettante quella che portò la vittoria del Milan per 4-3 sul campo della Juventus il 2 gennaio del 1955, per la quattordicesima giornata.

Le reti rossonere furono siglate da Nordahl, Riocagni, Soerensen e Frignani.

Il Milan vinse poi il campionato con 48 punti, quattro in più dell’Udinese.