Il 2 febbraio 2003 Redondo disputò la sua prima gara dal primo minuto in campionato con la maglia del Milan.

Era una domenica pomeriggio e furono i gol di Pirlo e Inzaghi a battere Ballotta e a dare la vittoria, 2-1 il risultato finale, al Milan sul Modena.

Per l’argentino scattò un grande applauso da tutto lo stadio, che aveva preso a cuore le sue sorti.