Il Milan era arrivato alla sosta per le nazionali di marzo, dopo aver segnato 3 gol al Chievo. Al ritorno dalla sosta, la squadra ha vissuto una stretta sul piano dei gol all'attivo.