UC Sampdoria v AC Milan - Serie A

[fncvideo id=71855 autoplay=false] MILANO - Il fantasista della Sampdoria, Ricky Alvarez, si è soffermato a descrivere il gol che ha ammazzato la partita del Marassi contro il Milan: "Appena entrato ho recuperato una palla persa da un avversario, ho calciato forte incrociando il tiro e ho fatto gol, bellissimo. La cosa più importante però è la prova offerta dalla squadra che ha tenuto botta per tutto l’arco della gara - ha precisato l'ex Inter ai microfoni di Samp TV, -, dimostrando una volta di più l’unità del gruppo. Chi fa il calciatore sa di poter andare incontro ad alti e bassi. Non ho mai perso la tranquillità e la fiducia nel lavoro. Dobbiamo sempre dimostrare di essere una squadra". GENOA, ITALY - SEPTEMBER 16:  Pedro Miguel Pereira (L) of UC Sampdoria is challenged by Mbaye Niang of AC Milan during the Serie A match between UC Sampdoria and AC Milan at Stadio Luigi Ferraris on September 16, 2016 in Genoa, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images) Poi si sofferma sulla prossima gara in serie A contro l'Udinese, specificando che le motivazioni saranno diverse rispetto al match con i rossoneri: "Con l’Udinese sarà una partita più tosta. Quando si affronta il Milan o la Juventus è facile trovare motivazioni, dovremo essere bravi a giocare la prossima partita con la stessa intensità". Seguici anche su Telegram: clicca qui e scopri come 3

The post Alvarez soddisfatto: “Contro il Milan tante motivazioni in più, bellissimo fare gol” appeared first on Il Milanista.