La società di Via Aldo Rossi ufficializza lo sbarco nella massima competizione italiana in rosa. Dopo un tira e molla durato qualche settimana, attraverso il proprio sito il Milan ha comunicato di aver acquisito il titolo sportivo del Brescia Calcio

Di seguito, la nota ufficiale pubblicata nella giornata di oggi:

AC Milan comunica che dalla stagione 2018/19 parteciperà, per la prima volta nella storia del Club rossonero, al campionato di Serie A femminile. La FIGC, con una delibera firmata dal Commissario Straordinario Roberto Fabbricini, ha infatti ufficializzato l’acquisizione da parte del Milan del titolo sportivo dell’A.C.F. Brescia.

Il Milan, dunque, compie un ulteriore passo all’interno del progetto della Federazione per lo sviluppo del calcio femminile in Italia. Un percorso intrapreso dal Club dalla stagione 2015/16 con l’introduzione, nel proprio Settore Giovanile, delle prime due squadre rossonere di “Pulcine” e proseguito negli anni successivi con l’implementazione di altre formazioni”.

Reduci da un avvincente testa a testa con la Juventus conclusosi col secondo posto, le Leonesse si apprestano ad indossare i colori rossoneri a partire dalla stagione 2018/2019. L’acquisizione portata avanti dal Milan comporterà per il club la possibilità di partecipare direttamente alla prossima Serie A; rimane invece in bilico l’accesso alla Champions League conquistata proprio in virtù del piazzamento raggiunto nell’ultimo campionato, a causa delle possibili sanzioni che potrebbero arrivare dall’UEFA e colpire la squadra meneghina.

Il progetto rossonero potrà poggiare in ogni caso su una rosa già collaudata e di grande qualità, con molte giocatrici che costituiscono l’ossatura della Nazionale Italiana fresca di qualificazione ai Mondiali Femminili del 2019.


Leggi su Calcionews24.com