Torino-Milan: Gattuso non molla la Champions

[fncvideo id=191779 autoplay=true] MILANO - Gennaro Gattuso, ha parlato ai microfoni di Premium al termine di Atalanta-Milan. Queste le sue parole: "C'è stata una reazione importante in un campo difficile, oggi abbiamo fatto una grande prestazione. C'è rammarico per non averla chiusa, ma la mia squadra ha dimostrato personalità dopo la sconfitta di mercoledì. Donnarumma? Non diamo sempre colpe, il campo era bagnato anche Berisha è scivolato nel primo tempo. E' stata una legnata da un metro e mezzo, non era così facile. Non scordiamo che ha 19 anni, spesso viene giudicato troppo per i soldi che guadagna ma tutti all'inizio hanno commesso errori, anche Buffon". Su Kalinic: "Non so se andrà via, questo lo vedremo. Domenica abbiamo una gara importante e spero non verrà fischiato perché con la Fiorentina ci giochiamo tanto e deve essere supportato come il resto della squadra. E' un giocatore che si muove in maniera molto importante, ha sempre fatto gol, forse non siamo stati nemmeno noi bravi a metterlo nelle condizioni per poterlo farlo esprimere al meglio". Intanto, ecco i 10 big che potrebbero sostituire Suso: CONTINUA A LEGGERE Seguici anche su: Facebook / Instagram / Twitter

The post Atalanta-Milan, Gattuso: “Reazione importante. Donnarumma? Non giudicatelo per i soldi che guadagna” appeared first on IlMilanista.it - News su Ac Milan e calciomercato in tempo reale.