Il Milan ha messo gli occhi sul terzino sinistro del Werder Brema Augustinsson. Il laterale mancino può essere un nome buono per giugno

Spesa in Bundesliga per il nuovo Milan. Dopo aver pescato Ricardo Rodriguez e Hakan Calhanoglu, i rossoneri continuano a seguire il campionato tedesco con grande attenzione, alla ricerca di nuovi possibili affari. Uno dei nomi finiti sul taccuino milanista è quello di Ludwig Augustinsson, terzino sinistro classe ’94 del Werder Brema. Lo svedese ha marcato Candreva a San Siro in occasione del nefasto ItaliaSvezia e potrebbe tornare a giocare a San Siro molto presto.

Secondo “Tuttosport” il ds milanista Mirabelli ha incontrato il capo degli osservatori Luxoro (nel mirino anche due talenti brasiliani) e ha avuto commenti positivi su Augustinsson. I rossoneri potrebbero perdere Antonelli, desideroso di andare a giocare con maggiore continuità e potrebbero ingaggiare un nuovo terzino sinistro che sia in grado di far rifiatare Ricardo Rodriguez. Lo svizzero non ha ancora convinto pienamente ma è considerato il titolare del presente e del futuro e la concorrenza può stimolarlo ad alzare l’asticella. Il Werder Brema chiede 15 milioni di euro per lasciar andare il suo terzino.

L'articolo Augustinsson per il BundesMilan: Mirabelli incontra il capo degli osservatori Luxoro proviene da Calcio News 24.