(ANSA) - TORINO, 5 GIU - "Brutto avere la cittadinanza solo a 18 anni, da giovane è stato difficile non essere riconosciuto come italiano".