Raoul Bellanova ha diciassette anni e si aggregherà alla prima squadra del Milan ora che Gennaro Gattuso è l'allenatore: il tecnico lo ha avuto in Primavera e conosce le sue doti Uno dei giocatori più promettenti del vivaio del Milan è nato quando il Diavolo aveva già compiuto cento anni. Si tratta di Raoul Bellanova, classe 2000 e professione terzino. Da ieri, ovverosia l'insediamento di Gennaro Gattuso come allenatore del Milan, il giovane laterale si allena con la prima squadra. Nell'ambiente rossonero si parla molto bene di questo giocatore, considerato un astro nascente per la fascia sinistra. Già domenica era a San Siro coi grandi, si è visto Milan-Torino dalla panchina e ha assaporato la convocazione con la prima squadra. Adesso lavorerà a stretto contatto con Bonucci e compagni, dato che Gattuso lo ritiene un giocatore interessante e pronto. Stando a La Gazzetta dello Sport, a gennaio potrebbe andare a maturare esperienza in prestito, ma per ora Bellanova crescerà con il Milan e allenandosi con Gattuso.
Leggi su Calcionews24.com