L’attaccante del Sassuolo può lasciare i neroverdi a fine stagione. Si profila un derby tra Milan e Inter per Berardi con Roma e Napoli sullo sfondo

Chi crede ancora nel talento di Domenico Berardi e chi è pronto ancora a scommettere su di lui? L’attaccante classe 1994 del Sassuolo non sta vivendo una stagione particolarmente entusiasmante, l’ennesima, e nei giorni scorsi è stato pungolato da Giovanni Carnevali, amministrato delegato neroverde, che ha invitato il numero 25 a darsi una mossa e a capire cosa fare da grande. Mimmo in questa stagione ha segnato solo 3 gol (1 in Coppa Italia) e ha deluso le attese.

Il giocatore, che aveva realizzato la bellezza di 31 gol nelle prime due stagioni in Serie A (20, in tutte le competizioni nelle successive 3), anche a causa di infortuni e sfortuna, non è riuscito a imporsi nel grande calcio, sbagliando probabilmente alcune scelte. L’agente del giocatore non ha gradito le esternazioni del dirigente del Sassuolo e in casa neroverde potrebbe scoppiare un vero e proprio caso. Domenico è ormai giunto a un bivio: restare ancora al Sassuolo oppure tentare maggiori fortune altrove. Secondo le ultime indiscrezioni raccolte in esclusiva dalla redazione di www.calcionews24.com, ci sono ottime possibilità di vedere Domenico Berardi con un’altra maglia a partire dalla prossima stagione.

Il Sassuolo sembra essere giunto a fine ciclo e potrebbe rinnovare le sue vesti, lasciando partire Berardi e Politano ma non solo. L’attaccante classe 1994 è corteggiato dal Milan con il ds Massimiliano Mirabelli che è un suo estimatore. Il ds crede che il talento calabrese possa essere rigenerato da un altro calabrese, Rino Gattuso. Contatti in corso e gradimento assoluto da parte di Domenico. Il Sassuolo non direbbe di no davanti a una buona offerta ma Squinzi, almeno per il momento, spara alto chiedendo 40-45 milioni (in questo momento i club interessati non andrebbero oltre i 20-25 ma potrebbe esserci l’inserimento di alcuni giovani come Pinamonti e Valietti da parte dell’Inter o di Bellanova e Locatelli da parte del Milan). Infatti sulle tracce del giocatore c’è anche l’Inter che continua a monitorare la situazione. Sullo sfondo, per ora distaccate, Napoli e Roma.


Leggi su Calcionews24.com