Beppe Bergomi, intervistato da il quotidiano Il Mattino, ha stilato parlato dei valori di forza delle prime della classe in Serie A: "Juventus e Napoli sullo stesso livello, una fila indietro l'Inter, a chiudere Milan e Roma".