Silvio Berlusconi, ex presidente del Milan, ha parlato ai microfoni di Radio Radio: "Pallotta e la Roma? La mia vicinanza alla squadra da presidente? Io cercavo di essere presente prima di ogni partita per incentivare i calciatori, davo il numero di gol da segnare. Una squadra di calcio deve essere come una famiglia, un presidente deve essere un padre o un fratello maggiore, tutta la squadra deve sentire la sua fiducia e i suoi stimoli. Il mio è un esempio che vale la pena di seguire". Foto: Milan Twitter

L'articolo Berlusconi: “Pallotta? Io ero presente prima di ogni partita del Milan. Un presidente deve…” sembra essere il primo su Alfredo Pedullà.