Lucas Biglia, prima della gara contro la Juventus, valida per la finale di TIM Cup, ha parlato anche a Milan TV:Abbiamo lottato tanto, per arrivare fin qui, e volevo arrivarci come giocatore, non come spettatore. Devo ringraziare lo staff medico, che mi ha fatto fare le cose giuste per essere qui. Arriviamo a questa gara con fame e voglia. Abbiamo al comando del gruppo un grande campione che, da domenica, ci ha trasmesso tutto questo. Speriamo di portare in campo quello che lui ha fatto da calciatore. Loro sono forti da tempo, si trovano spesso in queste situazioni, hanno questo vantaggio. Conta anche la fame e noi ne abbiamo tantissima. Speriamo di fare la partita di Torino per 95 minuti”.