Biglia Napoli-Milan

[fncvideo id=158351 autoplay=false] Milano - Lucas Biglia ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria contro la Spal: "6 mesi difficili? Si con l'infortunio non è stato facile. Ringrazio il mister che mi ha dato il suo sostegno". "Gattuso? Prima ci ha trasmesso la sua maniera di sentire il calcio. E' stato un grandissimo. In squadra c'è qualità e con la fiducia la stiamo tirando fuori. Grazie a Gattuso, che non ci fa mai rilassare, facciamo tutto al 100% e i risultati parlano da soli". "Critiche? Non leggo e non guardo i canali di sport. So quando sto bene e quando sto male. Faccio tanta autocritica, so che non ho dato quello che tutti aspettavano e ringrazio per il sostegno. A volte si creano cose anche per problemi di lingua. Il paragone a Pirlo? Non sono lui, non si può fare un paragone con Pirlo". "Tatticamente? So che sono più di equilibrio piuttosto che un assist man. Vorrei farlo, dopo gli allenamenti rimango per crescere. Devo conoscere i miei limiti e superarli. Voglio crescere. So che ho una certa età, ma voglio superare i miei limiti". Ti possono interessare anche: Gattuso su Biglia: "Cosa deve fare di più?" Spal-Milan, le formazioni ufficiali Il calciatore più ricco del mondo? E' Flamini Pensare partita dopo partita, il nuovo dogma di Gattuso Seguici anche su: Facebook / Instagram Twitter

The post Biglia a Sky: “Non paragonatemi a Pirlo. Sono il primo a fare autocritica” appeared first on Il Milanista.