Queste le dichiarazioni rilasciate, ai microfoni di Premium Sport, da Jack Bonaventura: “Questo è un Milan diverso, sono cambiati tanti giocatori. Già dalle prime partite, c’erano molti volti nuovi. Bisognerà ambientarsi, ma, con le partite, ci conosceremo sempre meglio e creeremo una squadra competitiva. C’è tanto entusiasmo, nei tifosi, che dobbiamo alimentare. La gara contro la Lazio? Vincere e fare una grande prestazione con i biancocelesti sarebbe una cosa importante, per noi, per l’autostima e per tutto. Dobbiamo essere concentrati, non sarà facile, perché abbiamo tanti giocatori che arrivano dalle nazionali. Sarà una partita difficile. Il campionato? In questi anni, Juve, Napoli e Roma sono arrivate ad un certo livello. La Juve è davanti a tutti, noi siamo indietro rispetto a loro dal punto di vista generale. Questo è un campionato nuovo e, se lavoreremo bene, nulla ci sarà precluso. Ci dobbiamo avvicinare a quelle squadre”.