Leonardo Bonucci, presente all'udienza in Quirinale, ha preso parola davanti a Mattarella:  "A nome di tutto il Milan, che mi onoro di rappresentare in questa suggestiva sede, Presidente, la ringrazio per il prestigioso invito.