Riconoscimento europeo per Leonardo Bonucci, inserito dalla UEFA nella lista dei calciatori che si sono maggiormente distinti in questa edizione dell’Europa League. Così come per Ciro Immobile

Mercoledì si è giocato l’ultimo atto dell’Europa League targata 2017/2018. La Coppa è andata all’Atletico Madrid. Oggi, invece, è la giornata dei riconoscimenti individuali, con la UEFA che ha svelato i nomi dei calciatori che fanno parte della squadra dell’anno. Ci sono Leonardo Bonucci e Ciro Immobile a tenere alto l’onore di Milan e Lazio, e più in generale di tutto il calcio italiano.

Il difensore centrale, nonchè capitano del team rossonero, è quindi finalmente tornato a spostare gli equilibri, almeno sul territorio europeo. Mentre per il centravanti biancoceleste parlano i numeri: 8 gol in 9 partite di Europa League. Interessanti anche gli altri nomi dell’elenco. Difensivamente spiccano Jan Oblak e Diego Godin, assoluti protagonisti dell’Atletico Madrid di Simeone. In mezzo al campo, invece, figurano i nomi di Keità, gioiello del Lipsia già acquistato dal Liverpool, Bruno Fernandes, ex calciatore della Sampdoria, così come del tridente dei colchoneros costituito da Koke, Gabi e Saul Niguez. Davanti inevitabile la menzione per Griezmann, autentico mattatore contro il Marsiglia, così come per Payet e Werner, seconde punte pronte ad un futuro da protagonisti.


Leggi su Calcionews24.com