Calciomercato Milan: dopo André Silva, la stampa prende di mira anche Borini, finito nel mirino del Torino di Mazzarri. Secca la replica rossonera a mezzo internet: nessuna cessione per i due attaccanti Botta e risposta: non c'è tregua per la stampa da quando il Milan ha preso a commentare sul proprio sito internet, ogni mattina, le voci di questo o quel giornale. Le ultime indiscrezioni di calciomercato che vedevano André Silva e Fabio Borini in rampa di cessione, hanno trovato prontamente smentita in casa rossonera. Sarà vero o no? Lo dirà il tempo. Di sicuro però ci sono appunto i gossip di mercato: quelli che negli ultimi giorni hanno accostato André Silva prima al Real Madrid e poi oggi al Barcellona e quello riportato stamane da La Stampa che vedeva invece Borini come possibile obiettivo del Torino. L'esterno, arrivato in estate insieme al portoghese, sarebbe finito nel mirino del neo-tecnico granata Walter Mazzarri, alla ricerca di più soluzioni per le fasce in avanti. Una notizia che ci poteva stare, anche perché il rendimento di Borini col Milan non è stato finora incredibile. I rossoneri però hanno tenuto a fare una precisazione a mezzo internet proprio in mattinata, sia riguardo all'ex Sunderland, che all'ex Porto (leggi anche: ANDRÈ SILVA-BARCELLONA: DI MEZZO C'È MENDES): «La linea non cambia: dei giocatori arrivati la scorsa estate al Milan, non verrà ceduto nessuno - si legge sul sito ufficiale rossonero in commento alla rassegna stampa di oggi - . André Silva e Borini sono due punti di riferimento importanti nella rosa del Milan. La priorità nel lavoro di Gennaro Gattuso dopo la sosta è la loro valorizzazione e il consolidamento di tutti i giocatori approdati a Milanello». Punto e a capo, fino alla prossima notizia e... alla prossima smentita.
Leggi su Calcionews24.com