Brocchi-Milan

[fncvideo id=43081 autoplay=true] MILANO - Cristian Brocchi, ex calciatore ed allenatore del Milan, è intervenuto ai microfoni di Radio 24 ospite della trasmissione "Tutti Convocati". Brocchi ha così commentato l'avvicendamento sulla panchina rossonera:"Credo che Gattuso sia stata la scelta più giusta, a squadra aveva bisogno di cambiare da un punto di vista dell’approccio alla gara e della mentalità. Sul piano del gioco la squadra stava registrando miglioramenti ma mancava qualcosa sul piano mentale e Rino e bravissimo nel trasmettere questo. Situazione simile alla mia? La mia è stata una situazione diversa, sono subentrato a sei giornate dalla fine e in una situazione difficile, il tempo per lavorare era veramente poco, non si possono paragonare le due cose”.  Sul nuovo ciclo rossonero: "Sono stati fatti grandi investimenti, ma questo non è sinonimo di vittoria. E' un lavoro lungo, la speranza è che si possa trovare la serenità che in questo momento sembra mancare. Tutti siamo abituati al Milan vincente in Italia ed in Europa ma quella squadra purtroppo non c’è più, come non ci sono quei giocatori che avevano fatto la storia. Bisogna ricreare da zero, ma servono programmazione e tempo, ma il tempo qui non c’è più." brocchi  

The post Brocchi: “Gattuso scelta giusta, la sua situazione diversa dalla mia…” appeared first on Il Milanista.