Le parole dell'ex tecnico rossonero Brocchi sul nuovo incarico di allenatore del Milan per Rino Gattuso per il post-Montella L'ex allenatore del Milan, Christian Brocchi, promuove la scelta del Milan con Gennaro Gattuso allenatore della prima squadra. Gattuso prende il posto di Vincenzo Montella in seguito all'esonero comunicato nella giornata di ieri: «Gennaro ha una forza mediatica superiore a quella che avevo io. E in Italia la ‘mediaticità’ conta. Inoltre, ha carisma e carattere e può aiutare lo spogliatoio. L’importante è che sia supportato dalla società. Fatto che comunque dovrebbe succedere perché credo abbia buoni rapporti sia con il ds Mirabelli sia con l’ad Fassone» le parole di Brocchi nell'intervista con La Stampa. Prosegue Brocchi, parlando della stagione vissuta fin qui dalla formazione rossonera, lontana 18 punti dalla vetta dopo sole 14 giornate di campionato: «Esonero Montella la soluzione per riportare il Milan in alto? Non lo so, solo chi sta dentro la società conosce i fatti reali. Da fuori si parla tanto, anche giudicando, ma in pochi sanno la verità e se c’erano problemi tra Montella e i dirigenti. Montella ha fatto un buon lavoro, purtroppo i punti di distacco dal vertice erano tanti. E, in Italia, non sempre si ha tempo di aspettare».
Leggi su Calcionews24.com