Cafu milan

MILANO - Cafù, per molti il miglior terzino brasiliano di sempre, è stato invitato da radio24 per rispondere ad alcune domande. Molti i temi affrontati: Milan, Roma, Totti. Ha ricordato i tempi rossoneri, elogiando e ringraziando Ancelotti, "E' stato fondamentale per me, mi ha dato tanta fiducia, ero un terzino di 32 anni. Ho dato il 100%". Gli è stato chiesto cose pensasse delle nuove presidenze dei club di Milano, lui ha risposto in maniera sicura "Moratti e Berlusconi avevano il cuore. Berlusconi ne capiva, ma non lo ascoltavamo (ridendo)". Ha chiuso il capitolo Milan affrontando il discorso della fascia di capitano a Bonucci, ha risposto "Bonucci può essere capitano al Milan senza problemi con tutta l'esperienza che ha. Può essere il capitano giusto." Sui giallorossi ha detto di essere sicuro che arriverà un altro scudetto "magari anche quest'anno". Il pendolino si è soffermato pure sul nuovo ruolo di Totti nella dirigenza giallorossa "Ho vissuto il miglior Totti, ha dato tanto alla Roma e darà tanto anche da dirigente".   [fncvideo id=35359 autoplay=true]

The post Cafù:”Bonucci può essere il capitano giusto” appeared first on Il Milanista.