Ai microfoni de ‘Il Corriere dello Sport-Stadio’ Milan Badelj, centrocampista della Fiorentina in scadenza contratto, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Voglio portare la Fiorentina in alto e poi potrei anche restare. A giugno scade il mio contratto, ma non sono le condizioni economiche quelle che fanno la differenza, quanto piuttosto quella che potrebbe diventare un’occasione per la vita. Si parla di Roma, come di tante altre squadre. Ma io per ora sono un giocatore della Fiorentina”.