Pierre-Emerick Aubameyang questa volta potrebbe davvero trasferirsi in Cina. Dopo l’assalto fallito del Tianjin Quanjian nella scorsa estate, questa volta il centravanti del Borussia Dortmund sembra essersi convinto ad andare in Asia e accettare l’offerta del Guangzhou Evergrande, squadra allenata da Fabio Cannavaro.

L’allenatore italiano ha fortemente voluto il giocatore, spingendo la società a offrire ben 72 milioni di euro per il cartellino, tutto questo ha fatto sorgere l’irritazione dei Beijing Guoan, club di Pechino che era in trattativa per acquistare Aubameyang.