Hakan Calhanoglu, centrocampista e nuovo rinforzo del Milan di Vincenzo Montella, ha rilasciato un'intervista sulle pagine de Il Messaggero soffermandosi sul momento dei rossoneri in vista della sfida con la Roma di Eusebio Di Francesco: "La gara con la Roma sarà fondamentale per la nostra stagione. Dzeko? Fermare Edin non sarà facile, ma ho fiducia nei miei compagni. La Roma è una squadra forte, con ottimi giocatori. Non c'è solo Dzeko, ci sono campioni come Nainggolan e El Shaarawy. Montella? Condivido le sue scelte e la sua filosofia. L'italiano? Ancora ho qualche difficoltà. Per la traduzione mi faccio dare una mano da Montolivo e Rodriguez, ma presto sarò in grado totalmente di comprendere tutto senza alcun aiuto. Siamo un gruppo che si sta formando piano piano. Champions? Tutte le grandi squadre ci puntano, non solo il Milan". Foto: zimbio

L'articolo Calhanoglu: “Roma fondamentale per noi. L’italiano? Mi aiutano Montolivo e Rodriguez” sembra essere il primo su Alfredo Pedullà.