Antonio Cassano, ex Milan, è intervenuto a II Secolo XIX e ha parlato del suo addio al calcio: “Nessuno si fida di me…pace. Io sono e resto molto sereno. Negli ultimi tempi sto anche vedendo meno calcio in televisione. A parte il Barcellona, la mia grande passione. Sabato scorso, per dire, c’erano tante partite in programma, tra Premier, Liga e Bundesliga, e ho visto la finale di futsal tra Portogallo e Spagna. E poi sono uscito con la mia famiglia. Per carità, gioco a calcio da vent’anni e resta il mio primo amore, però adesso mi piace molto il tennis.