Il terzino rossonero Andrea Conti, uscito dal campo al 49′ di Italia-Israele, partita valevole per la qualificazione a Russia 2018, al termine del arch ha parlato così ai microfoni di Rai Sport, soffermandosi anche sulle sue condizioni fisiche: Bellissima emozione esordire in Azzurro, sono molto contento dell’opportunità che mi ha dato il mister. Gioia a metà perché mi sono fatto male, credo sia una distorsione perché mi si è girata la caviglia e poi gonfiata. Spero di recuperare subito. Clima? Eravamo sereni anche se arrivavamo da una sconfitta contro la Spagna. Il mister vuole che il terzino sia sempre alto, ho voluto seguire le sue indicazioni anche se a volte andavo fuori tempo”.