Prima della gara contro i pari età del Milan, il tecnico della Primavera del Torino, Federico Coppitelli, ha parlato ai microfoni di Sportitalia: “Penso che sentirci al sicuro sarebbe un errore madornale. Gli ultimi incontri di Champions League e di Europa League hanno dimostrato quanto non ci siano risultati definitivi. Veniamo a giocare in uno stadio molto importante, dobbiamo fare una grandissima prestazione. Chi conosce il Milan sa che servirà un Torino perfetto. Credo che, nel nostro DNA, ci sia un calcio propositivo. Sappiamo anche difendere. Abbiamo, secondo me, chiara l’idea di gara da dover fare. Abbiamo una nostra identità, dobbiamo produrre il calcio che vogliamo fare. Quando arrivi qui, è sicuramente emozionante, ce lo ricorderemo tutti. Auguro a molti dei miei ragazzi di tornarci. Quando l’arbitro fischierà l’inizio, in ogni caso, sarà una gara come le altre. Abbiamo chiaro l’obiettivo. Ce la metteremo tutta”.