L’analisi fornita dall’edizione odierna del Corriere della Sera riguardo alla corsa all’Europa delle squadre di Serie A è nettamente influenzata da quelli che saranno gli impegni ravvicinati ed infrasettimanali. Il Milan è una delle squadre che più di tutte avrà gare molto vicine tra loro ed un calendario fittissimo nel prossimo mese: i rossoneri, oltre agli impegni ‘standard’ in campionato nel weekend dovranno affrontare anche l’Europa League e la Coppa Italia con gare tra mercoledì e giovedì.

Non sarà facile dunque trovare continuità e ritmo giusto, così come per Juventus, Lazio e Atalanta, impegnate anche loro su tre fronti proprio come la squadra di Gattuso. L’Inter è la squadra più avvantaggiata che è già fuori dalla Coppa nazionale e non partecipa quest’anno alle competizioni UEFA.