Alla vigilia della settimana che metterà l’aggettivo definitivo sulla stagione del Milan, Gennaro Gattuso ha una comprensibile alzata di orgoglio.