La proposta del fondo Highbridge per il rifinanziamento del debito che il Milan ha con Elliott non copre tutto l’ammontare della somma necessaria (400 milioni), ma solo due terzi.