Ora è ufficiale: il Milan passa dalle mani di Yonghong Li a quelle di Elliott. Dopo appena 15 mesi, è quindi finita l’era cinese, ora inizia quella del fondo americano che ieri sera alle 23.