Come riferisce questa mattina il Corriere della Sera, è terminato in pochissimi giorni il processo di escussione del pegno e quindi ora il Milan è ufficialmente di proprietà del fondo americano Elliott.