Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, come si è sempre sospettato, mr Li ha giocato su più tavoli.