Nonostante le smentite, il mercato del Milan sembra davvero in fermento anche in entrata. Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, secondo il Corriere dello Sport, stanno sondando il terreno per assicurare a Rino Gattuso un centrocampista vice-Kessie e un jolly difensivo, a patto di sfoltire un po’ il reparto cedendo gli esuberi. Ma si cerca anche un’alternativa in più tra gli esterni d’attacco, vedi le sirene inglesi su Theo Walcott.

Per la difesa si pensa a Maksimovic del Napoli, anche se i partenopei difficilmente lasceranno partire il giocatore con formule al ribasso rispetto all’investimento di un anno e mezzo fa. C’è sempre la pista Jankto dell’Udinese, giocatore da tempo nel mirino del Milan.

A centrocampo i nomi annotati sul taccuino della dirigenza rossonera restano quelli di Dembélé del Tottenham, Badelj della Fiorentina e Baselli del Torino.