Se il Milan fosse rappresentato solo da Andrea Conti, terzino destro attualmente infortunato, avrebbe un’immagine assolutamente vincente e positiva. L’ex Atalanta in rossonero ha giocato solo le prime 5 gare ufficiali della stagione prima di infortunarsi, raccogliendo altrettante vittorie.

Come scrive il Corriere dello Sport, il centro sportivo di Milanello in questi giorni di riposo per tutti è rimasto aperto praticamente solo per Conti, che intende bruciare le tappe del suo rientro in campo continuando a lavorare anche nel periodo di ferie. Poche ore destinate alla famiglia poi tanto sforzo in allenamento. L’ex Atalanta non vuole assolutamente restare un giorno in più senza pensare al rientro immediato e la speranza è quella di riaverlo a disposizione entro febbraio, anche se per non rischiare nulla sarebbe meglio che il Milan lo gettasse nella mischia non prima di marzo, visto quanto è delicato quel tipo di infortunio occorsogli a settembre scorso.