I rossoneri hanno risposto no. Il giovane attaccante Theo Walcott, trovando poco spazio nell’Arsenal, si era proposto ai rossoneri. Il suo inserimento non è stato considerato utile dalla dirigenza rossonera.