L’edizione odierna del Corriere dello Sport sottolinea come il giocatore più pericoloso della Lazio, avversaria del Milan nella sfida valida per la terza giornata del campionato in corso, sia Ciro Immobile. La prima punta biancoceleste, nell’annata appena iniziata, ha già messo a segno quattro reti, si trova in un ottimo stato di forma, tanto da rappresentare l’unica certezza di Inzaghi per quanto riguarda il reparto avanzato, e, per quanto riguarda la Nazionale, è il giocatore più prolifico della gestione Ventura. Ma non finisce qui. L’attaccante campano, infatti, piace da tempo alla coppia Fassone-Mirabelli, che, nei mesi scorsi, aveva provato a farsi avanti. L’operazione, tuttavia, fu stroncata sul nascere, in quanto Lotito, che aveva ceduto al Milan Biglia e che si era detto a più riprese disponibile a vendere Keita, non aveva la minima intenzione di lasciare partire il proprio punto di riferimento. Il tutto prima delle smentite dei due club.