E’ andato in scena ieri l’incontro tra Fassone e i rappresentanti del fondo americano, con lo scopo di fare il punto della situazione. Nell’appuntamento di ieri sono stati illustrati i progressi nella ricerca di un istituto finanziario in grado di prestare al club rossonero una cifra superiore a 400 milioni di euro; Fassone ha anche accennato all’idea di posticipare la scadenza con Elliott. Dall’incontro di ieri non si è registrata una vera e propria svolta per il rifinanziamento. Il prossimo incontro è datato martedì 16.