“Ho 33 anni, ma la voglia di un ragazzino“. Così Maxi Lopez si è presentato all’Udinese che l’ha prelevato dopo le ultime stagioni al Torino.

Come sottolinea oggi il Corriere dello Sport, l’ex attaccante del Milan ha scelto la maglia numero 20, la stessa che in Friuli fu di Bierhoff, altro ex milanista. “Credo di star bene – ha spiegato il giocatore -, ma è indubbio che la condizione migliore si acquista giocando, lavorando quotidianamente con la squadra“.

L’argentino ha disputato ieri la prima gara da 45′ contro l’Istria 1961 nel triangolare di Nova Gorica. Poi Delneri l’ha mandato in campo anche 10 minuti contro il Nova Gorica. Ma ci vorrà ancora un mese prima di vederlo pienamente a disposizione.