Seconda pesante sconfitta per il Milan di Vincenzo Montella, l’edizione odierna del Corriere dello Sport riserva una sfilza di insufficienze ai rossoneri.

Tra i peggiori (4 in pagella per loro) troviamo Frank Kessié prestazione da dimenticare per l’ex Atalanta, e Zapata che regala il gol al cugino Duvan e scivola in occasione del secondo gol della Samp. Non granché meglio la prestazioni di Bonucci che si becca un 4,5 in pagella. Anche Montella si becca un 4,5, non convincono alcune sue scelte. Male pure Suso, Abate e Biglia (5 per tutti e tre), strappano invece un 5,5 in pagella Bonaventura che sembrava aver iniziato bene salvo poi sparire come i suoi compagni e Romagnoli il meno peggio della retroguardia rossonera. Gli unici due a prendere una sufficienza sono Donnarumma incolpevole su entrambi i gol della Samp e Rodriguez che è l’unico a metterci impegno e qualità con alcuni traversoni interessanti.