Il lungo weekend di calcio finisce, ma presenta ancora un’ultima sfida all’Olimpico. Nel posticipo serale del lunedì, Lazio e Milan si contenderanno le speranze europee, facendolo con queste scelte.

Secondo il Corriere dello Sport, i padroni di casa confermeranno il loro schieramento usuale di 4-3-3. Davanti al confermato Marchetti, Inzaghi varerà una linea formata da Basta, De Vrij, Hoedt e Radu. Intoccabili a centrocampo Parole, reduce dal poker contro il Pescara, il capitano Biglia e l’incursore Milinkovic-Savic. Al fianco di Felipe Anderson ed Immobile, unico ballottaggio biancoceleste tra Lulic, in vantaggio, e Keita Baldé.

Il Diavolo risponderà con la stella Donnarumma tra i pali, dopo il miracolo di Bologna contro Krejci. Difesa forzata con Abate, Zapata, Gómez e Vangioni. Mediana di corsa e qualità formata da Bertolacci, Locatelli e Pasalic. Reparto offensivo stravolto dall’esordio del luccicante tridente leggere con Suso, Deulofeu falso nove e l’esordiente Ocampos, alla prima con il Milan dall’inizio.