Gattuso festeggia il rinnovo con la sua squadra del cuore fino al 2021 ed è il premio alla meritocrazia per lui e tutto il suo staff. Non è stato il solito "raccomandato" dalla carriera da calciatore.