Cutrone parole

[fncvideo id=89869 autoplay=false] MILANO - Patrick Cutrone  ha parlato del momento del Milan, ma anche del suo ottimo inizio di stagione caratterizzato da 4 reti tra Serie A ed Europa League durante la presentazione delle nuove card Panini andata in scena stamani in Lega Calcio, della quale è stato ospite d'onore. “Piano piano mi sto rendendo conto di quello che è successo - ha ammesso - ma non ho ancora fatto niente. Il mio compito è segnare ma anche lavorare per la squadra e il mister mi chiede sopratutto quest’ultima cosa. Con Kalinic e André Silva ho un ottimo rapporto e mi posso insegnare entrambi molto: Kalinic fa movimenti incredibili,  André Silva ha una freddezza incredibile sottoporta e una tecnica notevole". Patrick Cutrone   Ma soprattutto grande fiducia nelle potenzialità di questo Milan: "Stiamo dimostrando di essere una grande squadra e speriamo di arrivare lontani". Per il modulo invece, nessun problema: "Mi trovo bene sia nel 4-3-3 sia nel 3-5-2: deciderà Montella che modulo utilizzeremo. A me basta indossare la maglia del Milan che è un sogno che dura da 12 anni". Sul derby ci va leggero: "Noi pensiamo a noi stessi perché nessuna partita è facile". Ma soprattutto ci tiene a sottolineare i suoi obiettivi e la sua voglia di crescere: "Io in Primavera? No, basta Primavera”. Seguici anche su Telegram: clicca qui e scopri come 3

The post Cutrone deciso: “Basta Primavera, voglio vincere in prima squadra” appeared first on Il Milanista.