La scelta di puntare su Patrick Cutrone ha pagato, ancora una volta. L’ingresso del giovane centravanti rossonero è stato determinante nel cambiare l’inerzia di una partita che vedeva il Milan latitare nella trequarti avversaria.