La 24esima giornata di Serie A ha regalato un sorriso ai tifosi di Milan, Inter e Roma. Tre vittorie per tre big del calcio italiano, arrivate sotto il segno della linea verde: i rossoneri sono stati trascinati da un super Patrick Cutrone, autore di una doppietta nella vittoriosa trasferta di Ferrara, mentre nerazzurri e giallorossi hanno potuto godere delle prodezze di Yann Karamoh e Cengiz Under. Se per l'attaccante di Gattuso si può già parlare di piacevole conferma, i lampi di classe del turco e del francese rappresentano certamente una sorpresa per le squadre cui appartiene il loro cartellino. Il primo non aveva mai realizzato gol in Serie A, Under, invece, con la doppietta al Benevento ne ha segnati tre nelle ultime due partite, tutti decisivi. Entrambi gli esterni offensivi sono alla loro prima esperienza in Italia, caratterizzata da una partenza pressoché in sordina, tra panchine e qualche spezzone di gara. Ma ora la stagione dei due giovani talenti può essere arrivata a una svolta: Karamoh, classe '98, ha segnato la rete della vittoria contro il Bologna che ha interrotto la serie di risultati negativi dell’Inter. Spalletti lo ha schierato dall’inizio al posto di Candreva e il francesino ha ripagato la fiducia di Don Luciano con un gran gol sotto la Curva Nord. Under, classe '97, dopo aver passato la prima parte di stagione perlopiù in panchina, è stato schierato dal primo minuto nelle ultime quattro gare della Roma, dimostrando di essere pronto a venire utilizzato più spesso da Di Francesco. Una settimana fa ha segnato il gol della vittoria a Verona contro l’Hellas; ieri sera, nel posticipo contro il Benevento, prima ha realizzato l’assist per il gol del vantaggio di Dzeko e poi, nel giro di dieci minuti, ha segnato una super doppietta che di fatto ha chiuso la partita. Differente la situazione di Cutrone: il classe '98 si sta confermando un elemento sempre più importante nello scacchiere di Gattuso, avendo collezionato già 28 presenze stagionali impreziosite da ben 12 gol. Numeri pazzeschi, che certificano la crescita esponenziale del baby rossonero. Da Cutrone a Karamoh passando per Under, la  linea verde diventa protagonista in Serie A.   Foto: Twitter Milan, Twitter Inter, Twitter Roma

L'articolo Cutrone, Karamoh e Under: quando la linea verde diventa protagonista sembra essere il primo su Alfredo Pedullà.