La finale di Coppa Italia e anche il calciomercato: Giacomo Bonaventura è protagonista degli incroci tra Juventus e Milan

Per Giacomo Bonaventura è sempre Juventus-Milan. Il giocatore dei rossoneri potrebbe giocare il suo ultimo Juve-Milan con la maglia del Diavolo, perché le voci lo danno vicino proprio alla Vecchia Signora. Le ultime di mercato, che vanno avanti da qualche settimana, parlano di contatti tra l’entourage di Jack e la Juve. Il procuratore è Mino Raiola, che di recente non ha avuto un rapporto ottimo col Milan, per usare un eufemismo. Raiola e Mirabelli non si amano, per questo è in atto una diaspora dal Milan da parte degli assistiti dell’agente italo-olandese. Bonaventura può essere uno di questi, considerando anche la grande stima che Massimiliano Allegri nutre nei suoi confronti.

Va detto, però, che la Juventus non ha il rossonero in cima alla propria lista dei desideri. Il Milan vuole almeno venticinque milioni di euro per il calciatore, quindi un suo addio per quella cifra pare piuttosto difficile. Non c’è ancora l’offerta da parte dei bianconeri, è solamente un’idea e non è nemmeno così prioritaria. Bonaventura stuzzica le fantasie bianconere, ma c’è anche altro che bolle in pentola. Chissà, magari la finale di Coppa Italia di domani sera potrebbe essere un momento di mercato decisivo. La Juventus potrebbe cambiare idea o meno, sta di fatto che le offerte per Bonaventura ci sono e in questo momento nessuno pare incedibile in casa Milan.


Leggi su Calcionews24.com